Gli stivali per motociclista rappresentano uno dei componenti più importanti tra gli accessori moto.

La scelta dello stivale è legata anche al tipo di moto (turistica, sportiva o fuoristrada), in parte anche alle condizioni ambientali (stivali estivi o invernali), e al contesto in cui verrà utilizzato. Certo è che un buon paio di stivali da moto ci permetterà di guidare la moto comodamente e in sicurezza.

Perché gli stivali da moto sono necessari?

Se ti ritrovi a leggere queste righe probabilmente ti stai preparando ad un viaggio in moto. Magari in città non ne hai mai fatto uso di stivali, e non hai mai sentito la necessità. Dipende. Ad ogni modo, è bene non avventurarsi senza preparazione. Quando affronti un lungo viaggio o devi percorrere tanti chilometri bisogna pensare ed essere pronti a tutto.

Ma devi anche considerare che il tuo abbigliamento sarà la tua carrozzeria.

Ecco perché sono necessari gli stivali da moto, così come ogni accessorio che consigliamo.

Gli stivali da moto sono calzature speciali, di alto valore, lo ripetiamo. Sono stivali che offrono una protezione ben più alta di una scarpa qualunque.

I migliori stivali da moto

I migliori stivali da moto sono gli stivali che ti mettono in sicurezza, che ti evitano danni e rischi vari. Gli stivali da moto sono privi di lacci e orpelli che sventolano; in caso di caduta o incidente (può capitare), grazie alla loro rigidità, al blocco della caviglia, il piede e la caviglia rimangono fermi. Solo così si evitano, almeno per piccoli incidenti, fratture e distorsioni varie.

Gli stivali da moto sono necessari, poi, per permettere al pilota di inserire le marce con immediatezza e di avere un forte controllo sulla moto. Scegliere gli stivali adatti significa andare in serenità nella guida con gambe e piedi ben supportati.

Come scegliere un paio di stivali da moto

Le scarpe da moto devono essere come quelle che si indossano quotidianamente, comode e confortevoli. Da qualche parte ho sentito dire, datemi un paio di scarpe e conquisterò il mondo, che potremmo adattare: datemi un paio di stivali e girerò il mondo.

Lo stivale deve essere certamente della misura precisa, in modo da bloccare il tallone e offrire protezione dal vento e dal freddo. Non è certo una buona sensazione avere i piedi congelati mentre si guida.

Sappiamo benissimo che in base alla stagione il clima cambia notevolmente, ma grazie alle tecnologie e ai nuovi materiali possiamo contare su calzature di grande valore.

Gli stivali devono fasciare bene le caviglie, avere un ottimo isolamento termico, essere impermeabili, traspiranti, leggeri e dare confort al nostro piede.

Stivali ad uso motociclistico

Le scarpe da moto hanno comunque tra le principali caratteristiche una struttura alta, tipo stivaletto, in modo che la caviglia sia abbracciata e protetta.

Gli stivali ad uso motociclistico permettono una giusta protezione di piedi e caviglie quando si è alla guida di veicolo a due ruote.
Essi:

riducono gli effetti di distorsioni in caso di appoggio impreciso dei piedi

proteggono le articolazioni della caviglia dal freddo,

proteggono i piedi da abrasioni sull’asfalto in caso di caduta
Sono privi di nastri liberi o stringhe per evitarne l’aggancio alle pedivelle dei motocicli e sono progettate per non scalzarsi in caso di caduta.
Gli stivali ad uso motociclistico sono omologati secondo norme internazionali.

Non è vero che gli stivali da moto

  • possono essere sostituiti da scarpe da trekking in alta montagna,
  • coprono la gamba sin sopra il ginocchio
  • sono realizzati in gomma ignifuga
  • hanno la suola in acciaio

Come sono gli stivali ad uso motociclistico?

Gli stivali ad uso motociclistico permettono una giusta protezione di piedi e caviglie quando si è alla guida di un veicolo a due ruote. Sono privi di nastri o stringhe per evitarne l’aggancio alle pedivelle dei motocicli e sono progettate per non scalzarsi in caso di caduta.

Cosa sono le stringhe negli stivali?

È un sottile laccio di cuoio (o una fettuccia di tessuto), terminante in un rinforzo, solitamente in plastica, che passando negli occhielli dei due lembi della tomaia permette, se tirato, di serrare la scarpa o lo stivale e, se allentato, di sfilare le calzature dal piede.

A cosa servono gli stivali da moto?

Gli stivali da moto sono necessari non soltanto per proteggersi dalle condizioni meteo avverse e mantenere il piede asciutto, la loro funzione è anche quella di permettere al pilota di muoversi senza difficoltà.

Stivali comodi e tecnici

Così come altri accessori di abbigliamento nessuno può dare consigli. La conformazione del piede di ciascuna persona, così come la calzata di ciascun modello sono variabili che non si possono definire in un articolo.

Il consiglio può essere quello di acquistare degli stivali tecnici, adatti alla pista e su strada, con pelle Gore – Tex. Ma poi il piede, ma anche le tasche, sono le tue. Sui materiali di costruzione, infatti, possiamo dire che devono essere anti pioggia e anti vento e poi la suola deve essere in gomma per evitare scivolate sul pedale.

Per quanto riguarda le protezioni, sia scarpe che stivali, devono prevedere l’imbottitura all’altezza della caviglia e dello stinco, più un rinforzo laterale e uno aggiuntivo per i modelli fuori pista che viene chiamato “saponetta”, che protegge lo stivale dallo fregamento a terra. Questo tipo di rinforzo può essere rimosso e quindi sostituito una volta che si usura o danneggia.

Stivali moto invernali

Per il periodo invernale scegliete degli in pelle, impermeabili, che offrano una protezione e un isolamento termico adeguato alle basse temperature.

Non vogliamo avere certo piedi freddi e intorpiditi utilizzando delle scarpe non adatte.

Stivali moto estive

In estate, il consiglio migliore sarebbe quello di utilizzare sempre gli stivali invernali. E durante le ore di punta, fermarsi e godersi la frescura del mare, di un albero o di una stazione di sosta con aria condizionata.

Certo, si possono scegliere degli stivali più traspiranti ma questa leggerezza si paga in sicurezza. Gli stivali estivi, infatti, sono meno sicuri, anche se in tanti poi li trovano comodi.

Comprare stivali online su misura

Se navighi online troverai una marea di modelli presenti sul mercato. Scegliere non è facile. C’è sicuramente da considerare il fattore estetico. Se scegli stivali da moto neri, o monocolore, si adattano a tutti gli abbigliamenti. Ma se li scegli con qualche sfumatura di colore magari è bene che si adatti al giubbotto e ai pantaloni.

Consigli per l’acquisto online

Tra i marchi di stivali per moto si trovano molti brand specializzati.

Quello che ti possiamo consigliare, come consiglia tutto il web, è che devi cercare stivali da moto comodi che si adattino ai tuoi piedi, non viceversa. Ma anche devono essere di buona qualità, assembrati con materiali di qualità, in modo che ti garantiscano la sicurezza. Quando indossi un paio di stivali nuovi dovresti trovarli subito comodi. Se non è così, prova tutti gli stivali necessari per arrivare a questo risultato.

Quindi, se hai deciso di comprare gli stivali on line, assicurati che ci sia un buon supporto ai clienti, che la ditta sia facilmente raggiungibile telefonicamente e di poterle restituire. Cosa che generalmente è così anche con la possibilità di restituire gratuitamente le scarpe.

Per i nostri acquisti di scarpe, il rivenditore lascia dentro il pacco il modulo già precompilato per la restituzione. In modo che basta solo scrivere al sito per far ritirare direttamente da casa il reso dal corriere.

Come pulire gli stivali da moto?

Usa sempre acqua e una spugna. Per lo sporco più resistente usa una spugna bagnata con acqua e sapone neutro. Da evitare sicuramente i solventi o sgrassatori troppo acidi. Magari cerca qualche prodotto specifico per pelle. Evita anche spazzole e spazzoloni.

Stivali moto turismo

Moto dainese

Moto pista migliori

Stivali moto racing

Racing alpinestars